VANTAGGI

  • TEMPO

    L’impiego di procedure standardizzate e l’automazione di alcune fasi ricorrenti riduce i tempi di avvio dei progetti  di BI e consente al team di concentrarsi sulla analisi dei dati

  • QUALITA’

    La creazione di uno standard e l’impiego di test automatici riduce drasticamente la probabilità di errore e garantisce una maggiore affidabilità dei dati.

  • COSTANZA

    La qualità degli output e il rispetto dei tempi di consegna restano sempre garantiti anche a fronte di variazioni in corso d’opera.

  • SCALABILITA’

    Il metodo condiviso consente ai nostri professionisti di inserirsi in un team di lavoro anche a progetto già iniziato, nel caso di un ampliamento degli obiettivi o di una variazione del progetto.

COME FUNZIONA

sopra

Le fasi di un progetto di Business Intelligence vengono identificate con la sigla ETL, ovvero Extraction, Transformation e Loading (Estrazione, Trasformazione e Caricamento). In tutti i progetti di BI, la fase iniziale di Estrazione dei dati (Extraction) e la fase finale di Caricamento (Loading) presentano problematiche tecniche ricorrenti che di norma assorbono tempo e risorse per essere gestite. Pur essendo necessarie, queste due fasi sono solo un corollario al processo vero e proprio di analisi dei dati che costituisce il core dell’attività di Business Intelligence

sotto

I Mentor di SolidQ hanno sviluppato nel corso degli anni una serie di tools e di procedure standardizzate che consentono di automatizzare la maggior parte delle operazioni ricorrenti e quindi di ridurre le risorse e gli investimenti necessari ad avviare un progetto di Business Intelligence. Questi strumenti sono inoltre integrati in una metodologia che comprende anche una serie di best practices e di test di controllo e che guida l’intero processo di sviluppo del progetto garantendo ai clienti risultati di alta qualità e un significativo contenimento dei costi.

Questo approccio unico e innovativo, prende il nome di Adaptive BI Framework ed è un’esclusiva mondiale di SolidQ.

L' OFFERTA

SolidQ offre ai propri clienti servizi di Consulenza, Mentoring (affiancamento del personale interno alle aziende) e Formazione. In ciascuno di questi ambiti il metodo Adaptive BI Framework viene applicato allo sviluppo delle soluzioni di Business Intelligence.

Trattandosi di una metodologia che integra una serie di tool operativi e di test di verifica, l’Adaptive BI infatti può essere trasmessa e appresa anche dai team IT che lavorano all’interno delle aziende, che poi possono continuare ad applicarla anche dopo il termine dell’intervento di SolidQ.

Oppure, SolidQ può prendersi in carico lo sviluppo della tua soluzione di BI come progetto "chiavi in mano", garantendoti tempi di delivery immediati e una totale soddisfazione del management, come evidenziato dai diversi Case Study fatti.

Contattaci per scoprire la soluzione migliore per le necessità della tua azienda.

Contattaci

DICONO DI NOI

Logo-Epson

"È stato in particolar modo vincente l’approccio Agile adottato nello sviluppo della soluzione di BI [...] unito alla metodologia Adaptive BI fornita da SolidQ, hanno permesso di arrivare alla fine del progetto recependo tutti i cambiamenti di richieste che sono nati durante lo sviluppo dello stesso. In questo modo il progetto è arrivato ad essere fatto su misura del cliente, soddisfacendo tutti i requisiti iniziali e quelli emersi in corsa. Abbiamo stimato un guadagno complessivo del 10% sulla produttività, con un risparmio sui costi di gestione dell'infrastruttura del 20%"

leggi il caso studio Massimiliano Leo, Senior Manager IT SEMEAR
randstad-logo

"L’Adaptive BI Framework è proprio uno dei fattori che ci ha convinto della diversità di SolidQ: è un metodo di lavoro che ci ha molto soddisfatto e che ci ha permesso di raggiungere concretamente dei risultati in tempi certi. Penso che proporre prototipi agli utenti interni abbia fatto la differenza perché ha mostrato in modo pratico come si potevano risolvere in modo semplice i problemi quotidiani."

leggi il caso studio Alfonso Liucci, Application Delivery Coordinator di Randstad Italia
fbk3

“Il Team che ha partecipato alle lezioni e che ha lavorato al progetto si aggirava sulla decina di persone e contemplava al suo interno sia figure tecniche del reparto IT sia figure manageriali. Con la formazione iniziale siamo stati sempre più autonomi e ora procediamo praticamente da soli nell’ampliamento del progetto.[...] È un metodo di lavoro molto efficace che ha permesso di definire insieme le necessità e gli obiettivi, costruendo la soluzione esattamente su quello che ci serviva.  Ci ha pienamente soddisfatto e, già dalla settimana successiva al corso, i programmatori hanno potuto iniziare lo sviluppo del prototipo in completa autonomia: non pensavamo di poter essere operativi autonomamente in tempi così contenuti!”

leggi il caso studio Ivan Pasquale, Responsabile Unità Sistemi Informativi della Fondazione Bruno Kessler
klinker-sire-logo

"L'approcio Agile ha previsto una prima breve fase di analisi, condotta da un team di lavoro misto  che coniugava comprovate esperienze informatiche e gestionale, per identificare la sorgente dei dati e gli algoritmi di base per trattarli. Immediatamente a seguito di questa fase, la Sire  ha finalmente avuto la possibilità di accedere a una soluzione navigabile da Microsoft Excel, in grado di analizzare ogni dato nel dettaglio. La soluzione di BI, sviluppato in modo iterativo è cresciuta in modo organico seguendo le esigenze dell'azienda. Basata su SQL Server 2012, garantisce fin da subito un’immediata fruibilità del dato, una maggiore accuratezza del reporting e, grazie ad una costante verifica sulla correttezza dei dati, una qualità sempre maggiore delle informazioni nel tempo."

leggi il caso studio Davide Cappellini, COO Klinker Sire
Pass-Summit
Il framework è stato più volte presentato a conferenze internazionali, ottenendo feedback strepitosi. Eccone alcuni: «Very good combination of concepts and tools together. That's rare!»,  «I love the idea of creating a management framework based on rules, and naming convention, etc. Terrific!»,  «Felt as if I could go back and put a solution in place immediately» PASS Conferences 2010, 2012 e 2014

CHI SIAMO

Chi Siamo

Società con base a Milano, SolidQ Italia fornisce dal 2007 servizi di Data Management che spaziano da offerte di DBA Remoto fino allo sviluppo di complesse soluzioni di Business Intelligence. SolidQ Italia è parte del network internazionale SolidQ che comprende oltre 100 professionisti con più di 1000 clienti in 30 paesi diversi e che è un punto di riferimento globale per la gestione dei dati in ambienti Microsoft, di cui è partner con 5 certificazioni Gold e 4 Silver. Il team Italiano ha lavorato a numerose soluzioni di Business Intelligence nei settori della logistica, della cosmetica, dell'editoria, delle utility, delle assicurazioni e della finanza e collabora a stretto contatto con diversi progetti internazionali.
Vai al sito

logo-big

CONTATTACI

Contattaci per avere più informazioni su questo e su tutti gli altri servizi che SolidQ offre alle aziende, per supportarle nella gestione dei propri dati e per trarre un vantaggio competitivo delle informazioni e dal potenziale in essi nascosto. Il futuro è Data Driven, non farti cogliere impreparato!

Contattaci

FAQ

Perché Adaptive?

Il metodo Adaptive BI Framework è basato sulla stessa filosofia che ha portato, ormai diversi anni fa, alla nascita dell’approccio Agile per lo sviluppo Software. Una delle caratteristiche del metodo Agile, è di adattarsi facilmente alle esigenze dei clienti, definendo insieme a questi, in team interdisciplinari e con una fase di sviluppo e di governance continua ed iterativa, le necessità dell’azienda e le soluzioni più adatte al caso specifico. Ciò consente di garantire la qualità del progetto anche in ambienti molto dinamici e di incrementare le risorse coinvolte in maniera efficace e produttiva; questo è ciò che l’Adaptive Bi Framework si propone di poter fare in ambito di Business Intelligence.

Perché Framework?

Perché non è un prodotto, né un software: è una cornice di best practices, tools, standard e procedure che permettono di lavorare in maniera efficace e con un’altissima qualità a fronte di costi contenuti.

Richiedi informazioni

×

Credits:



Progetto e contenuti
Ferrero Comunicazione
Sviluppo
Daniele Barbaro
Design:
Silvio Cacamo

×